allineamento aziendale

I mercati sono cambiati, i modelli di business devono cambiare, l'importanza legata alla coesione aziendale e alle risorse umane necessita di essere perseguita e realizzata con nuove modalità che possano prevedere la centralità delle persone e dei loro valori.

Uno dei vantaggi competitivi di un’azienda nel nuovo contesto di business consiste nel creare le condizioni perché tutte le individualità coinvolte nel processo lavorativo, sia interne che esterne, possano essere costantemente allineate con gli obiettivi strategici che l'azienda ha intenzione di conseguire.


Con frequenza impressionante, si parla di un'incidenza percentuale altissima, le aziende si trovano a dover fronteggiare la problematica della mancata condivisione degli obiettivi: spesso perchè non viene adeguatamente condivisa, altre volte perchè viene fraintese perchè condivisa male, altre volte ancora perchè non è chiara nemmeno ai livelli manageriali.
Ogni azienda dovrebbe basare le proprie strutturazione strategiche sulla chiara definizione del propria visione (vision: quello che l'azienda vuol fare nel lungo periodo) che rispecchi gli ideali, i valori e le aspirazioni future, del proprio scopo ultimo (mission: quello che l'azienda fa nel momento presente per raggiungere la sua vision). Si tratta di una vera e propria dichiarazione di esistenza fondata sull'evidenziazione di un panel di valori concreti e condivisibili nei quali l'aziende deve rispecchiarsi internamente e esternamente. Quei valori devono essere la divisa comportamentale che uniforma tutti coloro che rappresentano in un modo o nell'altro quella stessa identità aziendale. 

Questi elementi non possono essere solo parole scritte su un documento ufficiale ma devono essere in grado di essere fatte vivere da tutti gli stakeholders coinvolte nei processi aziendali. Deve essere fatto in modo che una cultura specifica aziendale emerga dalla dichiarazione valoriale e diventi incarnazione del vivere quotidiano.


È quindi necessario, sulla base di tali presupposti, che esista un forte allineamento strategico che permetta di convogliare tutte le componenti vitali dell’azienda e che le spinga in maniera coordinata verso il raggiungimento degli obiettivi di medio-lungo periodo. L'allineamento ai valori e alla condivisione spontanea della vision e della mission richiede un lavoro mirato e molto focalizzato svolto da persone competenti che abbiano chiare le dinamiche aziendali interne ed esterne.
 

CONDIVISIONE STRATEGICA

La strategia di allineamento deve essere prima di tutto condivisa con tutti i comparti manageriali interni. Da qui deve poi essere estesa, come cultura aziendale e agente operante caratteriale, da tutti i livelli operativi. Condivisa non significa comunicata ma costruita, discussa ed articolata tramite focus group, comitati o qualunque altra modalità necessaria a raggiungere tale scopo. Quando la condivisione diventa una imposizione dall'alto verso il basso senza possibilità di partecipazione (non certo nella definizione della strategia, che rimane una prerogativa dell’azienda e/o dell’imprenditore, ma nella sua articolazione operativa), si riducono fortemente le possibilità di una partecipazione innovativa ed imprenditoriale delle risorse coinvolte nella costruzione del suo successo.

CONTROLLO STRATEGICO

La condivisione valoriale necessita poi di essere controllata: da una parte nella sua applicazione, tramite gli strumenti di valutazione interni ed esterni per poterla costantemente adeguare ai cambiamenti di mercato e di contesto  per apportare eventuali miglioramenti, dall'altra nell'effetto pratico del suo perfezionamento sul campo.

Lavorare sui valori, partendo da quelli dei singoli per confrontarli con quelli espressi dalla Vision aziendale, consente di allineare le scelte conseguenti del singolo con quelle del gruppo favorendo la cooperazione e il senso di appartenenza. Una ritrovata motivazione ed energia consegue al lavoro sui valori fatto all'interno dei team di lavoro e questo porta grande positività e nuova forza produttrice. Stare bene sul luogo di lavoro è importante e si è visto come questo favorisca anche un incremento della produttività e un minor turnover. La mancanza di congruenza tra i propri valori e quelli del contesto aziendale provoca infatti un conflitto interiore che alla lunga crea stress, calo di entusiasmo e concentrazione per i compiti lavorativi con conseguenze anche sul piano psico-fisico.

IL NOSTRO APPROCCIO

Il nostro metodo di approccio all'integrazione strategica dei valori aziendali consente di raggiungere risultati misurabili e concreti già dalle primissime sessioni di lavoro. Una cultura aziendale ben gestita (che si avvale di stili manageriali appropriati, finalizzati a migliorare sensibilmente il clima aziendale interno) può migliorare significativamente la performance aziendale:

il clima aziendale incide sui risultati aziendali fino al ± 20-30%, lo stile manageriale incide al 70% sul clima aziendale positivo/negativo, il risultato di questa combinatoria porta ad oscillazioni del ± 14%-21%

Una cultura aziendale abbandonata risulterà di ostacolo anche ad una strategia ben formulata e dalle migliori intenzioni e a qualunque sforzo di cambiamento.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI